Eventi

Giu
26
dom
2016
EVENTO DELL’ANNO ITALIA’S DOG TALENT @ Italia
Giu 26–Dic 31 giorno intero

MIRABELLO la grande corsa x le Bau-audizioni

Carissimi tutti che ci seguite con affetto


vogliamo darvi la possibilità di decretare da casa la canzone + Baubella

di questo evento speciale, unico e sicuramente Bestiale!

Picture 733_2

In lista per la vittoria abbiamo un repertorio davvero fantasioso …

Ognuno voti il suo beniamino e che vinca il migliore fra le seguenti proposte:

Bobby BluIce canta “Uno su mille ce la fa …”

La banda Bassotti canta “Odio le favole”
Tristan TreZampe canta “Mi manchi”
Bella La Rossa canta “Non sono una signora”
Gerardo Matusalem canta “I migliori anni della nostra vita”
Trilly e il coro cucciolandia cantano “Mi scappa la pipì papà”
Berta e Yuma cantano “Il nostro canto libero”
Loretta Pelù canta “Maledetta Primavera”

Rosalino O’Guappo canta “Nun ti scurdar ‘mme”

******

Picture 651

In palio x tutti i partecipanti speriamo di poter dare almeno una ciotola di crocchette,
riservando al vincitore l’ambita coppa “Mister Ciotola”.

Sintonizzate quindi le antenne su ReteBau, Canale 99


e se avrete gradito le esibizioni “CANore” siete invitati a mandarci il vs.piccolo contributo.
Raccogliamo crocchette e poi crocchette oppure anche crocchette ….
xchè se mai qualcuno non avesse compreso bene, qui hanno tutti molta FAME.

Sentitamente & Caninamente …a voi i migliori saluti.
La Direzione.

*****

Picture 671

❤?❤ Abbiam provato a metterla sul ridere

quando invece ci vien solo da piangere

Al canile di Mirabello un esercito di cani anziani, anzi,
un’armata Brancaleone assolutamente disarmata e DISARMANTE

Il cibo manca sempre …ma le ciotole son piene di Amore,
che da ormai mezzo secolo viene distribuito gratuitamente da Maria Rosaria.
La situazione è stazionaria, ovverosia in bilico tra l’abbandono e la disperazione.
Una struttura che necessita dell’aiuto ma soprattutto del rispetto,
perchè dedicare una vita intera a salvare randagi non è uno scherzo.
E se nessuno sembra accorgersi di questa struttura che accoglie tanti animali
che si preparano a percorrere il Viale del tramonto


cerchiamo insieme di metterci una mano sul cuore affinchè ognuno di loro
possa allontanarsi con la pancia piena.

Per aiuti di ogni tipo contattate M.Rosaria 3271433076 * 3334895457, le farete senza dubbio piacere.

Sostegno in denaro (pro bollette luce e acqua)

intestato a: Ente Molisano Protezione Animali E.M.P.A. Onlus

IBAN Banco Popolare IT30Y 05034 03801 0000 0039 0065

Se invece volete aggregarvi al GRUPPOCROCCHE&TC che le sta inviando una piccolissima fornitura d’urgenza,
potete contattare Antonella 3457652054 (dopo le 15:00) x acquisti di cibo da un rivenditore dell’Abruzzo,
che ci consegna senza spese di trasporto (ordini di minimo 10 sacchi) a €.13,00 il 20kg.
Ognuno può mettere anche solo una piccola quota, con sole €.6,50 ci si comprano 10kg. di pappa.


Quando si pensa ad un progetto lo si immagina e lo si desidera immediatamente realizzabile,

ma non è semplice concretizzare alcune mete.
La nostra idea è nata “sul campo” …. da un gruppo di amici che vorremmo diventasse più numeroso.

Xchè in più siamo e più contiamo.

La semplicità degli obbiettivi ci dovrà contraddistinguere: aiutare animali in difficoltà.

Senza la pretesa di compiere imprese faraoniche vogliam partire in tutta umiltà e man mano crescere.
Cerchiamo le adesioni x diventare un gruppo affiatato, coeso, collaborativo e speriamo duraturo.
Partendo da un dato di fatto assai triste che è lo stato di estremo bisogno di tanti rifugi e volontarie del Sud
pensiamo ci si possa organizzare x offrire mensilmente un quantitativo “X” di cibo, medicine o altro,
a rotazione, a questi nostri colleghi che operano davvero in trincea, come si suol dire.

Abbiamo già contattato qualche distributore all’ingrosso di crocchette e,
se pensate che, mediamente, un sacco da 20kg al 22% di proteine ci costerebbe all’incirca sui 12/13 €uro,
potremmo, acquistandone un bancale x volta, fornire un autentico sostegno alla causa animalista.

Un bancale è rappresentato da 39 sacchi …quindi nella nostra squadra occorrono molti giocatori!
Anche
TU che ci leggi sappi che puoi essere determinante x il raggiungimento di questo “SOGNO”.

Ci chiameremo GRUPPO CROCCHE &tc. a significare che oltre al cibo ci saranno gli eccetera…

quando sarà possibile cercheremo di inviare medicine o vaccini piuttosto che antiparassitari o cucce.

Se tutto questo ingranaggio si mettesse in moto potremmo forse farci carico delle sterilizzazioni.

Sapete il detto …? ….tante gocce fanno il mare …. e tante crocchette fanno un sacco ….
e x esempio una quota da 10€ mensili fa tanto bene ai cani!

Pensateci, si accettano anche quote una tantum ma l’ideale sarebbe segnarsi nel gruppo.

Le mail di aggiornamento gireranno fra i componenti e mensilmente daremo conto di tutto:

le offerte in entrata e gli acquisti in uscita ….con un posta pay dedicato.
Essenziale la comunicazione della vs.adesione con nominativo x esser citati nella mail
e traccia vs. donazione x trasparenza e pubblicazione gruppo partecipanti.

INSIEME SI PUO’ …
Un caro saluto da noi … (pochi ma speriamo di crescere). Madda,Giampaolo,Claudia,Dona,Anto.


Info:
Antonella cell.3457652054 Mail: soulboulevards@gmail.com

PostaPayEvolution 5333 1710 2532 8150 – Iban: IT36I 07601 05138 2112 5851 1260

intestato a Camposarcuno Antonella – Cod.fisc.: CMP NNL 61E71 D037Q

(In caso di offerta vi preghiamo di comunicarci importo, vs nominativo e vs indirizzo mail)

E c’è da dire che si tratta di un mangime di marca, ottimo rapporto qualità prezzo.

Un abbraccio forte a chi sarà dei nostri.

Picture 591_2

S.O.S CALABRIA: Infinite URGENZE UN VOSTRO SOSTEGNO ORA! @ Italia
Giu 26–Dic 31 giorno intero
S.O.S CALABRIA: Infinite URGENZE UN VOSTRO SOSTEGNO ORA! @ Italia

S.O.S CALABRIA: Tante, Troppe, Infinite URGENZE da RECUPERARE! NECESSITO DI UN VOSTRO SOSTEGNO, ORA!

ABBIAMO SERIAMENTE E URGENTEMENTE BISOGNO DI:
STALLI, ADOZIONI, ACCOGLIENZA!
NON CHIUDETECI LE PORTE! NON CHIUDETE GLI OCCHI!

Guardate voi stessi, Appena scovate, nascoste in una casa diroccata tra le montagne dove hanno trovato riparo per partorire i loro cuccioli:
MADRI RANDAGE E I LORO DUE CUCCIOLI di circa 3 mesi!

[gallery link="file" size="medium" ids="7086,7087,7088,7089,7090"]


 

ABBIAMO SERIAMENTE E URGENTEMENTE BISOGNO DI:

STALLI, ADOZIONI, ACCOGLIENZA!
NON CHIUDETECI LE PORTE! NON CHIUDETE GLI OCCHI!


Da volontaria PURTROPPO, come mai accaduto prima, MI STO ACCORGENDO CHE PIU’ NESSUNO E’ CONCENTRATO E SI DEDICA ai drammi calabresi: che esistono, permangono, ci sono e si ripetono. FORSE PERCHE’ I CALABRESI hanno l’anima da montanari, rocciosi, SONO PIU’ SILENZIOSI E SOLITARI, PIU’ SCHIVI E SCORAGGIATI nella loro desolazione, NON RIESCONO AD URLARE COME MOLTI FANNO! LO FACCIO IO AL POSTO LORO!

PERFAVORE NON DIMENTICATE

In Calabria il RANDAGISMO E’ UNA FERITA LARGA. UN FENOMENO ANCORA DI IMPORTANTI PROPORZIONI e GRAVE spesso contrastato con metodi medioevali. E,troppo spesso, I DRAMMI RISTAGNANO NELL’INDOLENZA E AFFOGANO NELL’IGNORANZA.

AIUTATEMI AD AIUTARLI! Diffondete l’urgenza! Se saranno SALVI sarà anche GRAZIE A VOI!

GRAZIE di CUORE. Perfavore DIFFONDETE LA RICERCA DI STALLI E ACCOGLIENZA, e di sostegno!

ABBIAMO INNANZI TUTTO BISOGNO DI PERSONE

associazioni

CHE OFFRANO STALLI, ADOZIONI E ACCOGLIENZA IN LUOGHI SICURI E QUALIFICATI!

Chiunque vorrà fare una donazione spontanea per aiutarci nelle spese per la salvezza, la cura, il recupero di questi cani, potrà donare:

conto corrente:

Intestato a Debora Calomino


IBAN: IT48C0760105138243182343184

Per INFORMAZIONI su questo progetto

e ADOZIONI per chiunque sia interessato ad adottare un cane di Calabria

CONTATTATE:

Laura 339.1181842

laufabbri@gmail.com

 

GRAZIE DI CUORE!

Un amore infinito: Ully l’apprendista “Gallerista” Alessandra e i Quadri del Cuore @ Italia
Giu 26 2016–Dic 31 2017 giorno intero

Con lei e grazie ai suoi sacrifici ho “coronato” la mia vita col premio + ambito: l’AMORE.

IMG_9987b-1(1)

LA STORIA DI UN AMORE INFINITO TRA ULISSE E ALESSANDRA IMMORTALATO NEI SUOI DIPINTI

ULISSE CHE HA TANTO SOFFERTO MA E’ RINATO CON L’AMORE DI ALESSANDRA LA SUA PADRONCINA

ORA ULISSE NON C’E’ PIU’ MA VIVE NEI SUOI QUADRI

IMG_9982b(1)

Ciao Ully

Ully si è spento lo scorso 18 febbraio, lasciando ad Alessandra un vuoto ma anche un gran messaggio d’amore: “Ulisse mi ha insegnato a lottare ogni giorno per essere felice. Mi ha insegnato ad essere una donna coraggiosa. E’ sopravvissuto molto più a lungo rispetto ad ogni sua aspettativa: i veterinari ad agosto dell’anno scorso lo davano già per spacciato.

Ully è stato il mio migliore amico, ci siamo amati e basta, senza condizioni”.

Ho ricambiato come meglio potevo, dandole la mia protezione e facendole da “modello” per i suoi quadri, mi diceva sempre che la ispiravo e secondo me il risultato sono delle belle interpretazioni di quella che è stata la nostra vita insieme!
IMG_2902b
Questi quadri sono il frutto di una sensibilità innata in Ale, che io ho ben sperimentato, ma nulla è lì per caso le spennellate o la malta di madreperla stesa su quei fogli son state guidate da mani esperte, rese oltremodo sicure e vivaci per i pregressi anni di studi, insomma delle “gran belle robe”! Adesso che io non ci sono più, mentre le mie ossa decalcificate e porose riposano sotto una bella pianta dove per il momento nessuno degli altri cani ospitati da Ale viene a fare pipì, quasi a rispettare la mia ultima dimora vorrei che Ale potesse affrontare le spese per le cure degli altri amici in difficoltà.

Ully l’apprendista GALLERISTA

IMG_5592c
Per questo mi è venuto in mente di proporvi qualcuno di quei quadri,
li ho scelti io stesso, perchè Ale ha bisogno di molto aiuto, lei lavora solo qualche week end
e con tanti cani sulle spalle è davvero dura,

anche perchè questa non è mica una casa ma assomiglia più ad un ospedale….. da cani!

IL TUO AIUTO PER IL “PepeDogsHospital”

C’è Martino, raccolto con emorragia intestinale

Salvo con un solo occhio

Gaia affetta da sindrome autoimmune

Gilda, pastore tedesco leishmaniotica operata più volte di tumori mammari

Amanda lei pure cieca e sorda


Margot, una povera carcassa incidentata e operata al bacino e alla testa del femore

Ora forse capite meglio il mio desiderio di far arrivare qualche soldino alla mia dolce amica

IMG_5602c

che ha sempre fatto tutto da sola, persino la mia tomba, che lei mi ha costruito con tufi e rami che guardano il cielo, come fosse un mausoleo! Io sono ancora qui e la spio tutto il giorno e sono in pensiero perchè lei di pensieri ne ha tanti. Non me ne andrò, nè volerò definitivamente sul ponte dell’arcobaleno, finchè non riuscirò a vederla un po’ più serena, per questo ho bisogno della vostra collaborazione.

IMG_2931b

Spero che ognuno di voi possa mandare un piccolo pensiero e mi auguro che qualcuno apprezzi questi “disegni” che per me non hanno prezzo perchè oltre ad essere bellissimi, raccontano molto sui sentimenti di Ale, ma penso che valgano almeno una offerta da 100 euro, inoltre quando li avrete appesi al muro vi verrò sempre in mente io: ULLY, apprendista “Gallerista”!

..E BAU mia, è un affare, un affare di CU?RE!

[gallery link="file" size="medium" ids="6088,6075,6091"]

*******

Qualsiasi altro aiuto per il “PepeDogsHospital” è gradito … per i quadri chiamate l’artista:

Alessandra Pepe cell. 3208018527 – Mail: pepealessandra80@yahoo.it
Codice Fiscale: PPELSN80D44B180I – N°Postepay Evolution 5333 1710 1786 7447 – Iban IT86M 07601 05138 2207 2562 0729

*******

U L I S S E
Una storia che ci deve far riflettere
La sua storia ci fa gioire ma ci fa anche apprezzare qual è la vera dedizione di una volontaria
Ully è entrato nel maggio 2014 in uno dei tani canili del Sud. Sembrava apparentemente displasico. Poi in pochi mesi si è ridotto a strisciare poggiando solo sugli arti anteriori. Stava nel box, sempre sul cemento freddo e sul bagnato della propria urina e lo sporco delle proprie feci. Sofferente e x questo mordace e non collaborativo a qualsiasi tentativo di relazionarsi con lui. Uno strazio. Anzi ….un fiero lupo rinnegato dai padroni e dalla vita …ridotto ad una straziante immagine di umiliazione.
IMG_1131b-1

Per Ale la consapevolezza di non potersi esimere dal prendersi cura di lui.

Così in ottobre Ale con una famiglia di pelosi disastrati che fa già fatica a mantenere …adotta Ully e lo porta in clinica.
La sentenza: mielopatia degenerativa e indispensabile ricovero in struttura.Ebbene Ully è tornato a casa con Ale …. in clinica, in gabbia, manipolato contro il suo volere, con museruole e sedativi che vita sarebbe stata? Meglio morire. Ully aveva bisogno di ritrovare la libertà e l’affetto per riacquistare la sua dignità. Forse è importante capire quando un animale va rispettato, ancor prima di procedere alle cure. Da qui in poi un percorso in salita …. cosciente che Ully avrebbe solo potuto peggiorare, ma anche vivere assaporando un rapporto di simbiosi con la sua mamma Ale che di sicuro gli ha salvato l’anima.
Quindi antidolorifici, antinfiammatori, integratori e medicine per l’apparato scheletrico. E tanti tanti tantissimi morsi che hanno richiesto anche intervento medico con ricucitura del taglio …. del braccio di Ale. Quindi le misure per un carrellino che gli ha permesso di tornare a “correre” e una terapia riabilitativa casalinga fatti di bagni al mare.
IMG_2264b

e una terapia riabilitativa casalinga fatti di bagni al mare

 

 

IMG_1975b(1)
il nostro non sarà un addio, ma quando arriverà il momento di salutarci io piangerò e piangerò molto,
perchè questa creatura così legata alla vita, così coraggiosa, così bisognosa di amore e di tenerezza e protezione nonostante le sue mordaci uscite,
mi mancherà, lascerà in me un vuoto immenso.

Penso che Ulisse sia il mio più grande amore e anche quando ci saluteremo non ci sarà sconfitta, abbiamo sfidato la morte, abbiamo vinto, ogni giorno.”
Gli spostamenti sono riusciti grazie ad una fascia del valore di 1 euro trovata da un robivecchi. Dopo circa un anno la mielopatia è arrivata alle zampe anteriori. E’ una malattia degenerativa.
Tutti pensavano che avrebbe avuto peggioramenti immediati, ma Ale con la sua dedizione ha ritardato il processo evolutivo, e se avevano diagnosticato al massimo due settimane di vita decretandone la morte ad agosto 2015. Ciao Ully.
E’ assolutamente necessario raccogliere 2300 euro Aiutiamo i cani e gatti del Rifugio Cirafici a Misilmeri @ Italia
Giu 26@12:07–Dic 31@13:07
E' assolutamente necessario raccogliere 2300 euro Aiutiamo i cani e gatti del Rifugio Cirafici a Misilmeri @ Italia

NUOVA EMERGENZA ****** PROGETTO RIFUGIO CIRAFICI **** RACCCOLTA FONDI UNA TANTUM PER COSTRUIRE LE RECINZIONI *** E’ assolutamente necessario raccogliere 2300 euro per costruire delle recinzioni.

Cari amici VI CHIEDO un aiuto davvero fondamentale.

Anna Maria non ha più niente, la sua casa e la sua terra sono il rifugio dei cani e tutto quello che aveva lo ha speso per loro.

Anna Maria ha la possibilità di tornare al suo lavoro e riavere quindi almeno un piccolo reddito per andare avanti. Purtroppo non può tornare al lavoro finché i cani non sono in sicurezza e lei non può lasciarli mai. NON ha nessuno che aiuti. Se Anna non potrà tornare al lavoro subito moriranno tutti, lei, i cani e anche i gatti. Se ci mettiamo tutti una mano sulla coscienza e portiamo a termine questo progetto Anna Maria potrà anche contribuire a far fronte col suo stipendio alle cure e al cibo che manca e tutto andrà meglio.

Vi prego donate quello che potete. Sono certa che insieme potremo fare un grande lavoro.

Grazie

———————————————————————————————

PER AIUTARE I CANI ED I GATTI DEL RIFUGIO CIRAFICI A MISILMERI .

NONOSTANTE IL SERVIZIO GIRATO SU NOSTRA RICHIESTA DA EDO STOPPA, GLI AIUTI SONO POCHI E I CANI NECESSITANO SEMPRE DI FARMACI, ANALISI, STERILIZZAZIONI E CIBO!!

SONO 180 CANI !!! ADOZIONI NE STIAMO FACENDO, MA LE RICHIESTE ARRIVANO CON IL CONTAGOCCE 🙁

SERVE SEMPRE CIBO E DIVERSI CANI MALATI SERIAMENTE NECESSITANO DI PROSEGUIRE CURE ..

CHIEDIAMO COME SEMPRE A TUTTI UN VOSTRO URGENTE AIUTO CHE PERMETTERA’ A QS CANI DI RIMANERE IN VITA ! COME DI CONSUETO POTETE SPEDIRE LA VS QUOTA/DONAZIONE SUL CC DEDICATO A LORO :

[gallery link="file" size="medium" ids="5484,5485,5486,5487,5489,5490"]

ELSA ZENONI – BANCA FIDEURAM

IBAN: IT20 Q032 9601 6010 0006 6454 030

OPPURE, PER CHI VOLESSE SPEDIRE CIBO O FARMACI (GLUCANTIME, BASSADO, ANTIBIOTICI E ANTIPARASSITARI DIRETTAMENTE :

ANNAMARIA CIRAFICI , CONTRADA FEOTTO CANNITA, 29

90036 MISILMERI (PALERMO)

CELL 329 3832008

Lug
1
ven
2016
PER AIUTARE CRISTINA: Chiamatela o scrivetele, si sentirà “voluta bene” e ne ha davvero bisogno @ BENEVENTO
Lug 1–Dic 31 giorno intero

 IL GIORNO DELLA MEMORIA, questo mese dedicato a 

 Immagine incorporata 3 

 CRI

– CRISTINA ONOFRIO –

❤ 

“Non vuole essere una mancanza di rispetto, anzi, proprio perchè queste tragedie noi le abbiamo nel cuore
le possiamo paragonare alla nostra esperienza animalista,
o meglio al vissuto di certe volontarie del Sud”

Perchè il dolore causato dall’uomo su esseri viventi, inermi e innocenti non ci lasci indifferenti.

 

A Benevento c’è Cristina, una vera amica degli animali.  Nella sua casa mancano tante cose anche le piu’ necesarie, lei se ne deve privare per forza, perchè tutti gli animali che salva necessitano di spese enormi. Oggi mi ha chiamato con la voce incrinata dalla disperazione, dalla stanchezza di chi è sfinito. In lacrime mi ha detto che alcuni dei 20 cuccioli recuperati in strada nell’ultimo mese hanno la PARVO. Dopo una settimana di cure assidue 2 di loro sono morti, 4 li ha dovuti ricoverare urgentemente e altri 4 sono in pericolo di vita, ma la clinica che li ha accolti vuole pagamenti anticipati e lei ha potuto dare solo 280 euro.

Le cure per endovena sono fondamentali ma ogni giorno di ricovero costa 50 euro, ogni cane. E vedere questi poveri esserini straziarsi con lancinanti dolori e sentire i loro lamenti  ci ricorda il calvario di chi tanto ha sofferto prima di morire. E pensare che con 5gg di ricovero li si può salvare  ma ahimè quanti soldini servono!

  

In casa con lei molti, moltissimi altri cani adulti e mamme da sterilizzare, raccolte sempre in strada per evitare nuovi parti e altre cucciolate, quella casa che sembra un canile è la sua condanna all’infelicità. Medicine, antiparassitari e cibo mancano mancano mancano.

Da quella casa son passati cani che erano ridotti all’osso, amorevolmente seguiti e adottati, altri sono ancora lì in attesa ma Cri è stanca. Credo che queste volontarie abbiano diritto a una sincera e concreta condivisione, perchè di fronte a queste tragedie ci si sente soli, abbandonati, davvero disperati.


Ora c’è l’emergenza per questi cuccioli che si potrebbero salvare. Se ognuno di noi vedesse coi propri occhi i tanti cani che mendicano cibo per strada avrebbe subito istintivamente l’idea di raccoglierli…. ma poi?

Lo capite vero che questi cani son bocche da sfamare, corpi da curare, e una persona sola non ce la può fare. Il cuore di Cri li accoglie sempre tutti, poi subentra il panico, quando la sera non si finisce mai di riempire le ciotole e pensi che domani forse non ce ne sarà abbastanza.

Ci sarebbe bisogno di più attenzione per il fenomeno randagismo che senza dubbio è anch’esso un olocausto dei giorni nostri e miete vittime fra gli animali, distruggendo psicologicamente anche le persone che se ne fan carico, che non devono essere dimenticate.

Ora l’urgenza è per le spese veterinarie ma è solo la punta dell’iceberg. Sotto c’è un mondo sommerso fatto di amore vero, pianto e dedizione per la causa animalista.

 

Vi prego con tutto il cuore di sostenere Cri in questo durissimo momento.

Chiamatela o scrivetele, si sentirà “voluta bene” e ne ha davvero bisogno.

Cell: 3895151605  –  Mail:  m.cristina.onofrio@gmail.com

CRISTINA ONOFRIO SOS PARVO

Sotto qualche foto

Sappiate che ROCHEFIN e GRANULOCHINA sarebbero una vera manna.

Se qualcuno vuole il contatto con la clinica per info o per eventuali pagamenti diretti può chiedere a CRI,

altrimenti vi esorto ad un gesto d’amore con un piccolo pensiero che salverà di sicuro gli animali:

Postepay Evolution n.  5333 1710 2381 9267  Codice Fiscale: NFR MCR 58C68 D469B  intestato a Maria Cristina Onofrio

IBAN: IT 02 O 07601 05138 2219 4722 1955   Causale: “PARVO”

I cuccioli da ricoverare

[gallery type="rectangular" size="medium" link="file" ids="7968,7969,7970"]

 

Solo alcuni degli altri salvati e ancora da adottare

 

 

[gallery type="rectangular" link="file" size="medium" ids="7971,7972,7974" orderby="rand"]

 

E le storie tristi che hanno avuto lieto fine come Tresor e Pasqualina

 

[gallery type="rectangular" link="file" size="medium" ids="7973,7975"]

 

 

Testo scritto da Antonella C.

 Immagine incorporata 11I Viali dell’Anima/AppelliProgettiAnimalisti

 

 

Lug
31
dom
2016
Mammine a distanza o adozione per me rendimi felice, Nonno Bingo @ Italia
Lug 31–Ott 30 giorno intero

CERCHIAMO MAMME A DISTANZA PER BINGO

nonno Bingo
Pochi giorni fa’ un vecchietto dello stesso canile è volato via…
Si chiamava Gringo e avremmo voluto regalargli un sogno..
Purtroppo era molto malato e in più si era creato un legame particolarmente forte tra lui e la volontaria che lo accudiva in canile…separarlo da lei sarebbe stato un trauma …e così a malincuore abbiamo deciso che portandolo via da lì dove era sempre vissuto x metterlo in pensione in un ambiente nuovo non avremmo fatto il suo bene… Poi abbiamo visto l’ appello di Bingo, una lettera commovente scritta in “prima persona” da questo nonnino di 16 anni, una vita intera vissuta tra le sbarre ad aspettare i suoi 10 minuti di libertà giornalieri…
L’ unico suo svago in questi 10 minuti è stato per tutto questo tempo cercare di portare quante più pietre possibili nel box per giocarci mentre stava rinchiuso lì dentro, al freddo e all’ umido e un pupazzetto, dal quale non si separa mai…

 

nonno

Ci siamo parlate, abbiamo deciso di aiutarlo.
Nonostante l’ età, l’ artrosi e la lesh è ancora un cane che VUOLE VIVERE e ce lo dimostra con il suo carattere giocoso e allegro. Merita anche lui la sua possibilità.
Lo stallo x lui lo abbiamo trovato. Ora non ci resta che farlo uscire …intanto si continuerà a cercargli un’ adozione del cuore

PER INFO ADOZIONE: Carmen Salerno 3457493894
PER OFFERTE COME MAMME A DISTANZA

 

[mfb_video url="https://www.facebook.com/valentina.margonari/videos/1742930625991161/" size="500" mbottom="50"]

 

 

 

evento-facebook

https://www.facebook.com/events/1713584385552186/

Set
21
mer
2016
UN PICCOLO AIUTO AD AGOSTINO DA PARTE DI TUTTE @ Italia
Set 21–Dic 31 giorno intero
UN PICCOLO AIUTO AD AGOSTINO DA PARTE DI TUTTE @ Italia
So che in questo momento le emergenze si sono moltiplicate, ma Agostino è sempre lì a prendersi cura dei randagi della sua zona… E mentre molti, in questi giorni, si disperano cercando i propri animali fra le macerie, altri, incuranti, continuano a tradirli e ad abbandonarli… Guardate le foto di questi cuccioli, hanno bisogno di trovare adozione al più presto… Chi può aiutare Agostino in qualsiasi modo lo faccia.

[gallery type="rectangular" link="file" size="medium" ids="10853,10854,10855"]


come sempre tantissimi i cuccioli che Agostino trova sul territorio e che si porta a casa…e sono meravigliosi Per chi volesse spedire della pappa questo è l’indirizzo :
AGOSTINO AMODIO
VIA FRATELLI BANDIERA, 11
87019 SPEZZANO ALBANESE (COSENZA)

Per info e donazioni Agostino Amodio telefono: 3403047277 -0981954800

X donazioni  Agostino Amodio:
cod.fisc.       MDAGTN76D17D086A   n. postepay    4023600662251687

email:   randagiosalvato@gmail.com

IBAN  IT19D0760116200000018533778 intestato a Agostino Amodio
causale “Donazione per cani randagi”

Dopo una donazione vi preghiamo di mandare un sms ad Agostino con scritto:
il proprio nome, cognome e citta’ al 3403047277 cosi sappiamo chi ringraziare

GRAZIE DI CUORE A CHI AIUTERA’ AGOSTINO
MONICA , ELSA, BARBARA, ROBERTA, ALESSANDRA, CINZIA E GABRIELE SOS DIFESA ANIMALI

Ott
5
mer
2016
Un piccolo progetto, nato da un’idea semplice, ispirato da grandi sentimenti – Il Gruppo Crocche! @ Italia
Ott 5 2016–Set 3 2017 giorno intero

E’ un piccolo progetto, nato da un’idea semplice, ispirato da grandi sentimenti. Ha funzionato e vorremmo solo migliorarlo … per poter essere di maggior aiuto. E così che un gruppo di amici “on-line” hanno connesso anima e cuore alla causa animalista per dare un briciolo di sollievo a tante anime del Sud che combattono il randagismo, una calamità INNATURALE che sta mietendo vittime fra gli animali e fra gli umani,
costretti a far fronte all’emergenza cibo oltre alle tante devastanti esperienze di maltrattamento. Una ns piccola rinuncia può far la differenza: 
spesso i volontari di trincea, quelli delle incursioni sulle tangenziali, nelle masserie o nelle sperdute campagne delle discariche abusive viaggiano senza munizioni, senza difese, e soprattutto senza i mezzi di primo soccorso: le crocchette. Parliamo di sacchi da 20kg che costano sulle 11/13 euro,
ma anche se si tratta di pochi spiccioli la mancanza di fondi rende tutto irraggiungibile.

Noi non siamo altro che un palliativo … una sorta di oppiaceo…
oltrettutto dall’effetto limitato,
ma diamo sollievo e questo ci basta.

 

Il GRUPPO CROCCHE
non ha ancora spento la sua prima candelina ma ha tanta voglia di festeggiare …

xchè 3576 kg. di crocchette
donate ai cari amici pelosi “clochard” ci sembra un risultato bellissimo.

 

Grazie Gruppo xchè ci abbiamo tutti creduto e come si suol dire…. “abbiam tenuto botta”.
Grazie davvero a tutti, indistintamente, quelli “una tantum”, quelli che “riesco solo con 5 euro”,
quelli che con le 50 euro mensili danno una ventata di puro ottimismo ….
grazie a coloro che han reso possibile iniziare il progetto gettando le fondamenta e grazie anche
a quelli che sono entrati da pochissimo ….ma soprattutto grazie a tutti quelli che vorranno farci
compagnia ….xchè più siamo e meglio è, e la cosa stupefacente sta nel fatto che vi faremo posto
in comode poltrone di prima fila, in modo che tutti vedano bene i bei risultati raggiunti.
Diamoci quindi un po’ da fare x perorare il ns. progetto,
xchè ciò ci consentirà di poter far fronte alle molteplici segnalazioni e richieste di aiuto
e contestualmente ci permetterà di spuntare buone opportunità di acquisto scorte cibo.
Quindi ricordiamo ancora una volta che l’adesione è semplicissima:
basta una piccola quota, preferibilmente mensile,
la comunicazione del nominativo e dell’indirizzo mail
e si è già parte attiva di un progetto concreto.

 


Info: Antonella  cell.3457652054  Mail: soulboulevards@gmail.com

     PostaPayEvolution 5333 1710 2532 8150 – Iban: IT36I 07601 05138 2112 5851 1260

     intestato a Camposarcuno Antonella – Cod.fisc.: CMP NNL 61E71 D037Q

TUTTE LE MOVIMENTAZIONI SARANNO VISIBILI A MEZZO PDF DELL’E/C BANCOPOSTA
OGNI DONAZIONE VIENE PERIODICAMENTE UTILIZZATA X INVIO AIUTI CIBO/MEDICINALI ETC

AI RIFUGI IN DIFFICOLTA’.

 

Per chiudere in bellezza, facendo appello ai dolci sentimenti che ancora ci fanno commuovere
volevo che tutti sapeste che per la raccolta straordinaria x il rifugio di Mirabello Sannitico
uno dei ns amici che hanno donato una generosa offerta è un “ragazzo” di 80 anni, Silvestro,
una persona speciale, che molti anni fa adottò due compagni di cella da un canile lagher della Puglia,
che diversamente avrebbero fatto una vita di stenti e umiliazioni, una lupa e un maremmano.
Silvestro è nato in Sicilia e da moltissimi anni vive a Torino,
nella sua terra natia ha sofferto per i maltrattamenti che vedeva inflitti agli animali
e di animali ne ha sempre avuto, amandoli e rispettandoli.
A volte ci sono amicizie che nascono così, semplicemente, e durano una vita
regalandoti emozioni e ricordi così preziosi che ti rimangono x sempre nel cuore.
Il suo gesto non mi ha colto di sorpresa, la sua generosità si è sempre palesata,
ma date le sue gravi problematiche di salute, il suo interessamento x questi cani senza cibo,
mi ha dato una sensazione di immensa tenerezza,
che son certa proverete anche voi, e x questo,
facendomi interprete delle emozioni che si stanno creando,
mando un grande e dolcissimo abbraccio a Silvestro,
da parte di tante persone che anche se non si conoscono, si riconoscono in questi gesti di amore.
💚
Ott
10
lun
2016
Forse nei sogni di Cri per la serie: CUCCIA & CROCCHE @ Italia
Ott 10 2016@7:44–Giu 1 2017@8:44
Forse nei sogni di Cri
bed-and-breakfast-1431775_640

questa poteva essere una bella targa da mettere davanti casa,

ma a Benevento c’è davvero poco turismo

e gli avventori che si presentano x desinare e riposar le membra sono alquanto “particolari” …

si accontentano di un solo pasto ma tendono a non andarsene più

 e quel che è peggio è che nessuno paga la pigione,

si propongono x qualche lavoretto di giardinaggio e disinfestazione,

del tipo … “ravanare” un po’ il terriccio e spaventare qualche topino di pasaggio…
con l’aggravante xò di avere un sacco di problemi di salute ….

e sarà x questo che la targa che ora CRI ha appeso al cancello è …giustamente …

cc
per la serie: CUCCIA & CROCCHE.

Sì, questa è l’insegna più azzeccata x la casa di Cri, che ad oggi, con tutti i randagi ospitati,

vanta un “siamo al completo” come un albergo a 4 Stelle in Riviera, nel periodo delle vacanze estive.
A Benevento, a casa di Cri, ogni stanza, ogni recinto, ogni spazio è occupato…
il bagno è diventata una nursery e la camera da letto invece è destinata alle grandi ammucchiate,
qui gli ultimi arrivati hanno diritto a un po’ di coccole speciali x riacquistare fiducia con l’uomo,
giacchè x la maggior parte, i loro i precedenti contatti, son state solo esperienze negative o addirittura dolorose.

 

IN CONCLUSIONE:

ogni aiuto che potrete mandare è gradito come il + prezioso dei regali.
Al C&C dalla Cri ci son tanti cani da sfamare e se pensate di dare una mano sappiate che
da un rivenditore di zona c’è la possibilità di acquistare a 13 euro un sacco di crocche da 20kg,
Xò bisogna tener conto anche dei cani che non stanno bene e che sono da operare urgentemente:
Biancona con tumore alla mammella, Orsa con lipoma invasivo all’ano e Laky alla gola.
Trylli e Freddy da curare con Glucantime e Ros con Miltefloran, xchè non si fa avvicinare ed è improbabile fargli iniezione,
Sparkol con orecchio gonfio x una escrescenza grossa quanto una mela,
Bianca malata di cuore e ora peggiorata che di sicuro necessita di Vetmedin,
e Rochefin a go-go x molti altri, e vaccini e sverminanti x tutti….
che sono proprio tanti, anzi troppi, quasi un numero da tener segreto,
altrimenti “l’azienda autonoma di soggiorno” potrebbe aver qualcosa da ridire!
Senza menzionare i dieci, fra femmine e maschi, da sterilizzare,
un derelitto letteralmente raccolto in fin di vita tre gg fa e 2 cuccioli recuperati oggi.

 

Per rendersi conto di quello che significa fare questo volontariato ci vuole un minimo di umiltà,
x i non addetti ai lavori può risultare un’impresa inconcepibile o addirittura un po’ folle,
ma si sa che tutte le imprese impossibili x essere affrontate hanno bisogno di un pizzico di “sana” follia

e se si può impazzire d’amore anche x queste creature indifese e bisognose,

possiamo certamente affermare che molte volontarie sono “pazze da legare”.

 

Ecco qui alcuni dei più malati

[gallery type="rectangular" link="file" size="medium" ids="11603,11614,11613,11612,11611,11610,11609,11608,11604,11605,11606,11607"]

 

Prenotatevi in fretta x un soggiorno molto speciale, con escursioni guidate nelle più sconosciute località …dell’anima.

 

PostaPay Evolution n° 5333 1710 2381 9267 intestata a Maria Cristina Onofrio

cell. 3895151605 – C.Fisc.: NFRMCR58C68D469B

iban: IT 02 O 07601 05138 2219 4722 1955

📕

Su questo registro vorremmo segnare i nomi degli amici del Cuccia&Crocche Dogs Club …
perchè non vogliamo certo scordare chi ci ha sempre teso la mano x stringere qualche zampa …
per il momento se ne vedono tre e già questo ci fa ben sperare…
quindi grazie a Mariella, Patrizia (adottante di Mamy) e Ruggero,
ci sono ancora molti fogli da riempire!

I Viali dell’Anima/AppelliProgettiAnimalisti

Salva

Salva

Salva

Salva

Dic
3
sab
2016
A NATALE REGALA UN GIOIELLO AnimalSOLIDALE @ anywhere
Dic 3@11:17–Dic 31@12:17
A NATALE REGALA UN GIOIELLO AnimalSOLIDALE @ anywhere

A NATALE REGALA UN GIOIELLO AnimalSOLIDALE!

Sono ciondoli realizzati in argento 925 rodiato, con cordini in ecopelle di diversi colori da portarsi al collo o come braccialetti. Disponiamo anche di orecchini, sempre in argento, a forma di zampina, per realizzare un elegante parure.
Perfetti per fare un regalo carino a chi amiamo o a noi stessi per questo Natale.
Il ricavato della vendita sarà utilizzato per aiutare le decine di animali in difficoltà di cui ci occupiamo con tanti sacrifici.
Regaliamo un buon Natale anche a loro!!!!
Le ordinazioni saranno raccolte (per i doni di Natale) fino al 15 dicembre di modo da poter spedire i ciondoli in tempo; si accettano anche prenotazioni tardive da coloro che vogliono fare un regalo a prescindere dalle prossime festività.
GRAZIE A TUTTI!

PREZZI: ciondolo vuoto con cordino 30 euro, ciondolo pieno con cordino 35 euro, orecchini 35 euro, per ordinarli scrivere a suzie78@live.it