Anacleto ha i giorni contati

Anacleto ha i giorni contati

11/06/17 – Canile Comunale di Velletri (Roma) – Associazione Veliterna Tutela del Cane

Il 3 giugno questo cane giaceva a bordo strada sulla Via dei Laghi.

E’ stato trasportato in canile, la veterinaria ha constatato che gli arti inferiori erano paralizzati, probabilmente a seguito di incidente stradale.

Lunedì l’abbiamo portato a fare la lastra, dalla quale è emersa una brutta frattura nella parte superiore della colonna (foto).

La sua condizione non è compatibile con la vita in canile pertanto rischia l’eutanasia.

I primi giorni stava solo in posizione orizzontale, facendoci temere il peggio, aveva dolori tremendi nonostante i farmaci, urinava sangue, pensavamo morisse a causa delle lesioni interne.

Invece pian piano ha smesso di soffrire, l’emorragia si è arrestata, ha iniziato ad alzare il muso, poi tutto il collo, fino a riuscire a mantenere la tipica posizione a sfinge.

Per questo ora siamo qui a chiedere aiuto per lui.

Al momento siamo riuscite a raccogliere cinque adesioni per il gruppo madrine, ne servirebbero altre 10 che versando 10 euro al mese ciascuna potrebbero salvarlo, l’idea è quella di metterlo in una pensione casalinga, che non abbiamo ancora trovato.

Nell’adozione non ci speriamo proprio, anche se sarebbe meraviglioso.

La situazione è molto drammatica perchè abbiamo una settimana per trovare una soluzione.

L’abbiamo chiamato Anacleto.

Non ha ancora imparato a trascinarsi sulle zampe anteriori ma sta iniziando a provarci, in compenso se vuole bere o mangiare tira a sè le ciotole con la zampa 😉

Attualmente sta su traversine e lenzuoli, fa la pipì da solo ma necessita comunque di essere stimolato premendo il pancino per svuotare totalmente la vescica ed evitare infezioni urinarie.

Caratterialmente è un amore, adora coccole e grattini, manifesta grande gratitudine quando viene cambiato e pulito poggiando il mento sulla mano di chi lo assiste, ogni tanto ci scappa il bacetto, ma quel che ci fa capire che ha tanta voglia di vivere è soprattutto il suo sguardo carico di aspettative.

Non possiamo lasciarlo morire, dobbiamo assolutamente trovargli una situazione consona al suo stato, questo è il primo passo.

Se riusciamo a salvargli la vita successivamente va valutata l’ipotesi di un intervento di riposizionamento della colonna vertebrale e l’acquisto di un carrellino.

Per chi li ha, sono utili vecchi lenzuoli e asciugamani.

Ringraziamo Milvia e il marito per averci aiutato a pagare la lastra.

Anacleto ha 3 anni, è un simil border collie di taglia medio-grande, circa 25 kg.

E’ chippato e sverminato, per ora non è possibile vaccinarlo e per ciò che riguarda la sterilizzazione in questo momento è l’ultimo dei pensieri.

I suoi occhi non vogliono chiudersi per sempre.

Adottabile in tutto il centro e nord.
Per info dal lunedì al sabato ore 9:00-13:00 oppure via messaggio o mail orario no stop, ai seguenti contatti:
Ufficio Adozioni: 06.96453459
Caterina: 333.9726087 (anche whatsapp)
Claudia: 338.7034771 adozionicanilevelletri@gmail.com

 

Commenti

commenti

Adotta un cucciolo o un nonnino abbandonato, non farlo morire solo, vivono anni reclusi come prigioneri E NON HANNO NESSUNA COLPA.