BOLO anziano e malato chiede solo una casa per gli ultimi anni della sua vita

Riproponiamo la campagna “ADOTTANDO UN CANE IN STALLO NE SALVI DUE!”, perchè il posto che si libererà servirà ad ospitare un’altra urgenza!!!

Mi chiamo BOLO, sono stato recuperato da un canile del basso Lazio dove vivevo rinchiuso in un box. Ho bisogno URGENTE di un ADOZIONE D’AMORE per tanti, troppi motivi. Innanzitutto sono una cane sui 25 kg, un simil pastore non particolarmente bello, e già questo mi penalizza, dato che i più richiesti sono i piccoletti di bell’aspetto. Poi coi sono le aggravanti…sono anziano, ho sui 10 anni e cosa ben peggiore sono positivo alla leishmania. E’ vero, ora fortunatamente mi stanno curando, ma ormai la malattia ha causato danni irreversibili alle mie povere articolazioni, per questo non posso camminare bene ed a lungo ed è perciò che mi occorre un giardino dove starmene bello tranquillo, visto che non posso essere portato a passeggio.. Ecco..questi sono tutti i miei “contro” ma ho anche qualcosa di buono…primo fra tutti un cuore grande così, pieno di amore da dare. Sono veramente dolcissimo e molto tenero e vado d’accordo con tutti i miei simili. Chiedo solo di passare i miei ultimi anni con la famiglia che non ho mai avuto, mi bastano solo un pò di amore e qualche attenzione e compenseranno tutte le sofferenze e la solitudine che ho dovuto affrontare per tutta la vita!!! chiaraseni@libero.it