MIA lagottina affettuosa ferita da un cinghiale e abbandonata

MIA lagottina affettuosa ferita da un cinghiale e abbandonata

MIA, tenerissima mix lagottina-segugia sui 5 anni, circa 18 kg, utilizzata in  Abruzzo per la caccia al cinghiale, finchè uno di loro non l’ha caricata, ferendole in modo serio la zampina posteriore destra. E’ stata curata ed è guarita quasi perfettamente, ma quel “quasi” ha segnato il suo destino. Mia non può più cacciare, non può più correre come prima…quindi non è più buona per la caccia…quindi non serve più. Fortunatamente il suo proprietario ha avuto il buon cuore di non farla sopprimere, ma ce l’ha ceduta ed ora la dolce Mia cerca una casa dove vivere serenamente. E’ una cagnolina buonissima ed affettuosa, compatibile con i suoi simili e con i gatti, è sterilizzata,  la piccola menomazione alla zampetta l’ha resa un pò claudicante e dovrà portare una scarpina protettiva, ma per il resto è sana come un pesce e negativa alla leish. Ora le servono solo tante coccole ed amore per farle dimenticare la brutta avventura che le ha cambiato la vita!!!

chiaraseni@libero.it

Adotta un cucciolo o un nonnino abbandonato, non farlo morire solo, vivono anni reclusi come prigioneri E NON HANNO NESSUNA COLPA.