SE QUALCUNO NON LO SALVA PORTANDOLO IN UN GIARDINO DA QUI NON USCIRA’ MAI

SE QUALCUNO NON LO SALVA PORTANDOLO IN UN GIARDINO DA QUI NON USCIRA’ MAI

Eolo,  HA 5 ANNI, da 4  ANNI E’ IN CANILE, SE QUALCUNO NON LO SALVA PORTANDOLO IN UN GIARDINO DA QUI NON USCIRA’ MAI,  E’ FOBICO.

 

Eolo è un bellissimo Segugio Italiano che, a causa di maltrattamenti precedenti al suo arrivo in canile, è ad oggi un cane estremamente fobico, cioè è un cane che tiene la sua distanza di sicurezza anche con persone che vede da anni.

L’unica parte che, a volte, si lascia far toccare è la punta del naso.

Questo suo problema comportamentale ne compromette l’adozione e quindi, ad oggi a distanza di  quasi 4 anni dal suo ingresso, si trova ancora in canile.

Eolo è un segugio italiano puro sempre raggomitolato su sé stesso,  sempre chiuso dentro il box da cui non esce mai.

E’ prigioniero dell’angoscia sul suo cuore

Eolo a gennaio compirà 5 anni, è entrato in canile che era solo un cucciolone.

Quello che necessita per la sua adozione è  solo un giardino anche piccolo, dove lui possa riprendere fiducia e a poco a poco riaprirsi alla gioia e alla vita .

Eolo è splendido… gli manca solo una mamma splendida, qualcuno che lo salvi dal nulla di una gabbia eterna.

Lui è buonissimo, timido, ha paura di tutto, degli uomini, della vita.

Ma in una casa, la compagnia di un altro cane lo aiuterebbe tantissimo, perché lui lo imiterebbe e così potrebbe più facilmente riprendere fiducia.

La  cattiveria degli uomini l’ha condannato a questo.

Un segugio italiano puro sempre raggomitolato su sé stesso, prigioniero dell’angoscia sul suo cuore.

Solo la bontà di altri uomini lo potrà salvare.

 

per adozioni:

Giovanna 3391197433  lasciate sms con il nome del cane, verrete ricontattati   

katia.dog.kf@gmail.com