Una volontaria da aiutare: Lina Sica

Una volontaria da aiutare: Lina Sica

29/06/2017 – Questa è una richiesta di aiuto per Pasqualina, una donna che ha dedicato la vita ad assistere con amore un gran numero di cani e gatti randagi, sistemati  in terreno di sua proprietà non avendo cuore di lasciarli affamati e malati nelle campagne vicine. Negli anni ha impegnato  per questo tutte le sue risorse, vendendo poco a poco tutti i suoi averi fino a rimanere, ora che è anziana, con solo la pensione minima e un affitto da pagare.

Costretta dalle ristrettezze economiche a rinunciare ai suoi cani ha trovato per loro una nuova sistemazione e attualmente è rimasta con solo una dozzina di cani vecchi e malati difficilmente adottabili, che non sopporterebbero la vita di canile.

Pasqualina è sola e per assistere i suoi animali ha rinunciato per mesi a prendersi cura della propria salute, ma ora è peggiorata e non le è più possibile rimandare un intervento chirurgico necessario da tempo, ma durante il ricovero e la convalescenza non potrà occuparsi dei cani e dovrà per forza ricorrere ad una persona di fiducia cui affidare l’incarico.

Pasqualina è disperata, perché la sua misera pensione non le consente di pagare questa persona ma per almeno un paio di settimane non potrà fare a meno di un aiuto.

 E’ una donna che ha sempre cercato dignitosamente di tirare avanti da sola con tanto coraggio e tanti sacrifici, ma adesso non è veramente più in grado di farcela; se ci sono persone generose disposte a darle una mano per racimolare la somma necessaria, possono inviare una somma, anche piccola, su questa postepay:

PASQUALINA SICA

Postepay:    4023 6006 0715 7171

c.f.  SCIPQL49B42D39OI (alla fine sono le lettere o e i)

Per favore, condividete il più possibile!

 Grazie

 carcast_cc@yahoo.it

 potete contattare anche: elsa.zeno@gmail.com